null Tempo di ricostruzione. Il dopoguerra a Milano nei registri della Scuola Stoppani

Tempo di ricostruzione. Il dopoguerra a Milano nei registri della Scuola Stoppani

26 mar 2022
Presentazione del libro, ore 16.00

Il 26 marzo alle ore 16.00 verrà presentato il libro Tempo di ricostruzione. Il dopoguerra a Milano nei registri della Scuola Stoppani (1945-1950), a cura di Roberta Madoi.

Vi aspettiamo al terzo piano di Casa Boschi.

Con “Un racconto a più voci” il Municipio 3, in collaborazione con l’Associazione Scuola Stoppani, presenta il libro Tempo di ricostruzione. Il dopoguerra a Milano nei registri della Scuola Stoppani (1945-1950), a cura di Roberta Madoi, realizzato di recente nell’ ambito del più ampio progetto di valorizzazione dell’Archivio storico di questo istituto scolastico.

La pubblicazione raccoglie un’antologia di scritti riportati liberamente dagli insegnanti nei Registri di classe della scuola elementare Antonio Stoppani negli anni dell’immediato dopoguerra, dal 1945 al 1950, sullo sfondo di una città provata dai bombardamenti, che doveva affrontare le sfide della ricostruzione non solo urbanistica, ma anche sociale, economica e politica.

Ad emergere è il racconto sorprendente a più voci della quotidianità scolastica, ricco di riflessioni sul valore civile e morale dell’insegnamento e sul ruolo della scuola, in un Paese appena uscito con grandi aspettative dalla seconda guerra mondiale.

La presentazione, allestita negli spazi del Terzo piano della Casa Museo Boschi Di Stefano, sarà accompagnata dalla lettura di brani significativi, a cura di Doriano Alziati, Antonella Bertoldo, Federica Cecco, Leonardo Manfrini (lettori del Patto di Milano per la Lettura), con interventi musicali di Alice Albicini (pianoforte).

Saluti di Caterina Antola (Presidente del Municipio 3), Valeria Borgese (Assessora alla Cultura - Municipio 3), Patrizia Tancredi (Vicepresidente Commissione Educazione - Municipio 3), Paola Petrucci (Patto di Milano per la lettura - Area Biblioteche del Comune di Milano).

Con Anna Guarneri (Associazione Scuola Stoppani), Roberta Madoi (curatrice del libro), Maurizio Gusso e Enrica Panzeri (coautori).


Per prenotazioni: arch.stoppani@gmail.com

Ingresso consentito fino ad esaurimento posti.

Gallery

Allegati