Direzione Urbanistica: accesso ai servizi

In attuazione dei Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri relativi alle misure di contenimento e di contrasto alla diffusione di COVID-19, delle ordinanze della Presidenza di Regione Lombardia, delle Direttive e disposizioni organizzative finalizzate a potenziare il lavoro degli uffici e l’erogazione dei servizi a distanza, la Direzione Urbanistica comunica che l’accesso del pubblico è consentito esclusivamente su appuntamento e secondo le modalità di seguito indicate.

Le comunicazioni, le richieste e le integrazioni inerenti le pratiche edilizie già in corso potranno essere presentate in formato PDF/A firmate digitalmente e trasmesse con modalità telematiche attraverso PEC all'indirizzo  sueprotocollo@postacert.comune.milano.it ricevendo l’attribuzione del numero di protocollo sempre telematicamente.
 
Le CILA per interventi di manutenzione straordinaria o risanamento conservativo, compresi quelli con cambi di destinazione d’uso o in corso di esecuzione o già eseguiti, nonché le CILA di competenza dei Municipi decentrati, dovranno essere presentate esclusivamente mediante il portale di Impresa in un giorno >>>  

Per i dettagli relativi alla presentazione dei diversi titoli e moduli edilizi si invita a consultare "Modalità di presentazione dei titoli/comunicazioni >>>

Per la modalità di versamento degli importi dovuti per diritti di segreteria, sanzioni, monetizzazione e contributo di costruzione occorre attenersi alle seguenti indicazioni:

  • per le pratiche da presentare attraverso il portale telematico di “Impresainungiorno” gli importi dovuti dovranno essere pagati esclusivamente all’interno del portale telematico utilizzando pagoPA; non è possibile allegare ricevute di pagamenti effettuati con altre modalità.
  • per le pratiche da presentare con l’applicativo OnlyOne -Pratiche edilizie è possibile effettuare il pagamento con bonifico bancario: Banca Intesa S.p.a., a favore della Tesoreria del Comune di Milano, IBAN IT15V0306901783100000300001; in questo caso deve essere allegata sempre la ricevuta della banca attestante l’avvenuta esecuzione del bonifico, nella cui causale occorre riportare indirizzo, dati catastali e titolare della pratica edilizia, oltre alla tipologia di pagamento (sanzione, diritti di segreteria, monetizzazione per…/ oneri di urbanizzazione primaria, secondaria, Dusaf). 
  • per le pratiche relative all’Ufficio Condono il versamento dei diritti di segreteria dovrà essere effettuato in sede (al totem) al momento dell'appuntamento.

Tutti i Servizi di appuntamento del SUE relativi alle informazioni sia prenotati online che liberi saranno garantiti in modalità telefonica. Per gli appuntamenti prenotati online l’utente verrà contattato dal personale tecnico incaricato secondo le modalità indicate nella mail/sms di conferma dell’appuntamento.

Modalità di accesso ai servizi di prenotazione appuntamenti online
Utenza SPID - Il Sistema Pubblico di Identità Digitale è la modalità di accesso privilegiata a tutti i servizi del Comune. Sei già in possesso di un'utenza SPID? Accedi con le credenziali fornite dal tuo gestore >>>. Non hai ancora un'utenza SPID? Richiedila a uno dei gestori >>>

ID del Comune di Milano (utente registrato)Accedi  con ID del Comune di Milano >>> - Hai dimenticato il tuo ID utente? >>> - Hai dimenticato la tua password >>>

E-mail personale -  Inserisci il tuo nome, cognome, indirizzo email e riceverai un messaggio di conferma nella tua casella di posta per proseguire con la prenotazione. Accedi senza registrazione  >>>
 

Per i Servizi di informazione ad accesso libero sarà possibile effettuare call ai numeri e negli orari indicati:

  • Oneri – Informazioni preliminari alla presentazione delle pratiche. Accedi al servizio per prenotare il tuo appuntamento telefonico >>>
  • Ufficio Tutela del Paesaggio - Informazioni 02 884.66771/66380 (mercoledì 9:00/12:30 e giovedì 9:00/12:00)
  • Segreteria Commissione per il Paesaggio - Informazioni 02 884.66787/55058/66003 (mercoledì 14:00/16:30 e giovedì 9:00/12:00)
  • UCREDIL -Ufficio Contenimento Risorse Energetiche nell’Edilizia - Informazioni
    02 884.53287/66928/66728 (mercoledì 9:30 - 12:00). 

Si precisa che è possibile consultare l’elenco degli Uffici e le relative caselle di posta istituzionale selezionando la sezione Amministrazione Trasparente. 


Unità Permessi di Costruire Convenzionati

Per gli interventi di competenza dell’Unità Permessi di Costruire Convenzionati consultare la pagina “Permesso di costruire convenzionato” >>>


Parere AMSA 

Per acquisire il parere di conformità per la realizzazione del locale rifiuti  i progettisti potranno inviare le richieste di parere preliminare attraverso la modulistica finora utilizzata come indicata sul sito comunale, in formato pdf, attraverso l’e-mail indirizzata a marco.marzinotto@amsa.it; allo stesso indirizzo possono essere inviate anche le richieste di informazioni.

Visure 

La presentazione delle istanze di visura avviene esclusivamente mediante la compilazione del form guidato online >>>.
La casella PEC SueRilascioPermessiVisure@pec.comune.milano.it  è stata disattivata. 
L’effettuazione della visura degli atti cartacei ed il ritiro delle copie è consentito esclusivamente previo invito ed esclusivamente in casi di indifferibilità (es. ctu) per i quali la scansione e l’invio in forma telematica non risulta possibile; gli utenti esterni, nell’orario indicato nell’invito, a seguito dei necessari controlli, dovranno recarsi in apposita stanza per l’effettuazione della visura e la verbalizzazione della stessa. 

Ufficio Rilascio 

Il rilascio dei permessi di costruire avviene esclusivamente su appuntamento a seguito dell’avvenuto pagamento di quanto dovuto ed indicato nell’avviso di rilascio. L’Ufficio procederà a contattare direttamente l’avente titolo, a mezzo mail o telefonicamente, per fissare l’appuntamento per il ritiro. Il ritiro avverrà, da parte dell’avente titolo o suo delegato, presso il personale esterno di guardiania unitamente al promemoria dell’appuntamento che riporta il nominativo della persona incaricata del ritiro e che verrà firmato dalla stessa per ricevuta. 

URP

Per i Servizi di informazione inerenti l’Ufficio Relazioni con il Pubblico è possibile effettuare una call al n. 02 884.66779 dal martedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 11:30.

Per le richieste di nuova utenza/riattivazione OnlyOne consultare OnlyOne - Pratiche edilizie online >>>

Le comunicazioni, integrazioni e le richieste di accesso agli atti potranno essere trasmesse solo tramite PEC alle relative caselle:

Il rilascio degli atti e dei provvedimenti avviene esclusivamente su appuntamento a seguito dell’avvenuto pagamento di quanto dovuto. 
L’ufficio procederà a contattare direttamente l’avente titolo, a mezzo mail o telefonicamente, per fissare l’appuntamento per il ritiro.
Il ritiro avverrà, da parte dell’avente titolo o suo delegato, presso l’apposito sportello nella sede che verrà indicata nell'invito o telefonicamente. 

Le istanze e le comunicazioni di competenza di Area Bonifiche sono inviabili esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo settorebonifiche@postacert.comune.milano.it

Ogni istanza o comunicazione  dovrà essere inviata solo tramite PEC alla casella di posta pianificazioneurbanistica@postacert.comune.milano.it

Le richieste di certificati urbanistici avverranno esclusivamente tramite il portale Impresa in un giorno attraverso i relativi servizi: Certificato di Destinazione Urbanistica - CDU >>> - Certificato Urbanistico – CU >>>
I certificati saranno trasmessi in modalità telematica agli utenti previa verifica dell’avvenuto versamento degli importi dovuti.

Le richieste dei certificati dei diritti edificatori avverranno esclusivamente tramite il  portale Impresa in un giorno attraverso il relativo servizio:  Diritti edificatori e Registro delle cessioni - PGT- Richieste di annotazioni relative al rilascio di certificati >>>
I certificati in modalità cartacea saranno consegnati agli utenti previo appuntamento presso la sede indicata nell'invito.
Per eventuali chiarimenti è possibile contattare il numero 02 884.66578 - 02 884.66178. 

Per le informazioni urbanistiche è possibile contattare i numeri
02 884.66578 - 02 884.66178 - 02 884.66561.

Le richieste di trasferimento dei diritti di superficie in piena proprietà sono inviabili esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo: pianificazionetematicavalorizzazionearee@postacert.comune.milano.it oppure via mail all’indirizzo: ST.valorizzazionivalutazioni@comune.milano.it 

Le istanze relative a Piani Attuativi in istruttoria o  riguardanti i contenuti delle Convenzioni Urbanistiche vigenti potranno essere presentate unicamente via pec all’indirizzo: pianificazioneurbanisticattuativastrategica@postacert.comune.milano.it
Nel caso non si possa utilizzare la pec, l’istanza potrà essere inviata  via mail all’indirizzo: urb.puas@comune.milano.it

Le istanze relative a Piani Attuativi in istruttoriaconvenzionamenti ERS o riguardanti i contenuti delle Convenzioni Urbanistiche vigenti potranno essere presentate unicamente via pec all’indirizzo: pianificazionetematicavalorizzazionearee@postacert.comune.milano.it
Nel caso non si possa utilizzare la pec, l’istanza potrà essere inviata  via mail all’indirizzo: ST.PTVA@comune.milano.it

La presente informativa è fornita ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 (Regolamento generale sulla protezione dei dati personali) e fa riferimento ai trattamenti effettuati mediante sistemi di videosorveglianza con o senza registrazione.  

Titolare del trattamento
Il Titolare del trattamento è il Comune di Milano con sede in Piazza della Scala, n, 2 – 20121 – MILANO. 

Responsabile della protezione dei dati personali 
Il Responsabile per la protezione dei dati personali (Data Protection Officer - “DPO”) del Comune di Milano è raggiungibile al seguente indirizzo e-mail: dpo@comune.milano.it

Tipologie dei dati trattati 
Riprese e immagini relative a persone fisiche.

Finalità e base giuridica 
Il trattamento è effettuato nel rispetto delle condizioni previste dall’art. 6 del Regolamento UE 2016/679 ed in particolare per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici con riguardo alle seguenti finalità, che possono ricorrere singolarmente o congiuntamente:
•    Sicurezza e tutela dei lavoratori
•    Tutela del patrimonio Comunale

Modalità di trattamento 
Il trattamento effettuato mediante videosorveglianza si svolge nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali ed è improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della riservatezza.

Natura del trattamento
Gli impianti di videosorveglianza in base alle caratteristiche tecniche possono semplicemente rilevare o anche registrare le immagini delle persone che transitano nel raggio di ripresa delle telecamere. 
Per tale ragione gli interessati, prima di entrare nell’area videosorvegliata, sono informati mediante appositi cartelli che indicano se gli impianti rilevano e/o registrano.

Comunicazione e diffusione 
Le immagini non sono oggetto di comunicazione o di diffusione, salvo che tali operazioni siano richieste da disposizioni normative. I dati potranno essere quindi comunicati all’Autorità Giudiziaria, alla Polizia Giudiziaria se ne ricorrono i presupposti.

Categorie di destinatari dei dati
I trattamenti sono effettuati a cura delle persone autorizzate e impegnate alla riservatezza e preposte alle relative attività in relazione alle finalità perseguite. 
Il trattamento delle immagini potrà effettuato anche da persone riconducibili a soggetti esterni che agiscono per conto del Comune e appositamente designati come Responsabili del trattamento ex art. 28 del Regolamento UE 2016/679. 

Conservazione dei dati
I criteri utilizzati per determinare il periodo di conservazione dei dati fanno esplicito riferimento al Provvedimento dell’Autorità di Controllo – Garante per la Protezione dei dati Personali - dell’08.04.2010. 
Le immagini saranno comunque conservate per un periodo non superiore a cinque giorni, fermo restando la conservazione per un tempo ulteriore per aderire ad una specifica richiesta da parte dell’Autorità giudiziaria o della polizia giudiziaria in relazione ad un’attività investigativa.
Trasferimento dati verso paese terzi 
I dati forniti per le predette finalità non sono trasferiti a paesi terzi o organizzazioni internazionali, all’interno o all’esterno dell’Unione Europea.

Diritti degli interessati 
Gli interessati possono esercitare i diritti previsti dall’art. 15 e seguenti del Regolamento UE 2016/679 ed in particolare il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la limitazione, la cancellazione se sussistono i presupposti, nonché di opporsi all’elaborazione rivolgendo la richiesta Comune di Milano in qualità di Titolare, via Sile n. 8 20139 Milano - Direzione Urbanistica - al seguente indirizzo e-mail URB.Videosorveglianzasile@comune.milano.it 
In considerazione della natura intrinseca del trattamento dei dati non è di fatto esercitabile il diritto di aggiornamento, rettificazione o integrazione in quanto si tratta di immagini raccolte in tempo reale riguardanti un fatto obiettivo.

Diritto di reclamo
Si informa infine che gli interessati, qualora ritengano che il trattamento dei dati personali a loro riferiti avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento UE 2016/679 (art. 77) hanno il diritto di proporre reclamo al Garante, (www.garanteprivacy.it) o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).

Scarica l'Informativa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 - Videosorveglianza >>>

Argomenti: 

Aggiornato il: 15/09/2021